Bracciale in oro bianco replica Cartier

Nell’estate del 1969, un giovane designer del personale Cartier creò un notevole elemento nuovo che diventerebbe uno dei simboli più famosi del nostro tempo sullo status. Il progettista era il tardo Aldo Cipullo e l’elemento era il braccialetto replica cartier.

Uno studente di primo piano, la storia di Cipullo si è concentrata sulle moderne interpretazioni dei termini e delle leggende antiche. Una particolare pratica medievale (realtà o finzione?), Particolarmente affascinata: la storia che

il braccialetto di replica che imitava i Guerrieri, prima di andare in battaglia, spesso bloccava le donne intorno alla vita con cinture di castità per preservare la fedeltà del matrimonio. Da Cipullo il desiderio di creare un simbolo moderno di una relazione impegnata e bloccata lo ha portato alla progettazione di un braccialetto a due pezzi che doveva essere fissato insieme per circondare il polso. E così nacque il braccialetto d’amore e il relativo cacciavite.

bracciale Cartier imitazione

bracciale Cartier imitazione

La gestione di Cartier, che prende rapidamente lo spirito dell’articolo, ha lanciato il prodotto con una politica di acquisto sorprendente e senza precedenti: il cliente non è stato autorizzato da un amore di braccialetto replica per se stessi! Il regolamento di Cartier dice fermamente che nessuno è stato autorizzato a comprare uno per il proprio polso!

Come parte del lancio del prodotto e rafforzare il messaggio singolo degli amanti, Cartier ha presentato i suoi braccialetti a 25 coppie famose selezionate dai settori dell’intrattenimento, delle attività, delle comunicazioni, della società e dello sport. Nelle cerimonie invitate condotte nel negozio di braccialetto d’amore di Fifth Avenue di replica cartier, questi dilettanti notevoli si sono bloccati e scambiati formalmente cacciaviti. Tutti lo amavano, il divertimento è iniziato e la questione è stata disattivata.

Presto, le persone alla moda intorno a New York e in tutto il paese si precipitarono per ottenere uno. Le foto di celebrità hanno cominciato ad apparire nei quotidiani e nelle riviste con questo gruppo distintivo di oro lucido a livello del polso. Prima di molto è stata creata una lista di attesa perché la domanda del braccialetto aveva in gran parte superato la capacità del laboratorio Cartier di farli.

Nel 1973, l’elenco dei proprietari di braccialetti d’amore comprendeva Elizabeth Taylor e Richard Burton, Nancy e Frank Sinatra, Cary Grant e Dyan Cannon, Ali McGraw e Steve McQueen, May Britt e Sammy Davis, Jr. e molte altre famose coppie per tutto il mondo. Il braccialetto era diventato un braccialetto di amore Cartier replicato tanto che spesso era con l’umorismo citato come misura definitiva dell’impegno di un amante (ad esempio, mi ami abbastanza per il bracciale imitazione Cartier Love Come sono passati gli anni, l’appetito per questo straordinario oggetto ha continuato a falsificare il bracciale amore Cartier replica crescere.

La continua popolarità del braccialetto ha portato allo sviluppo di prodotti aggiuntivi in questo motivo, a partire dal braccialetto di amore prezioso cartier (con diamanti) nel 1979 e seguito da Ring Love (1983), The Cufflinks Love (1984) , e Love Earrings (1985).

Mentre questa storia d’amore entra nel suo 25 ° anno, i nuovi clienti continuano ogni giorno a scoprire lo spirito e lo stile del braccialetto d’amore. E, allo stesso tempo, un’altra generazione di polsi di celebrità sono apparsi bloccati in questa famosa Manila Cartier: Barbara Streisand, Diana Ross, Joan Collins, Jane Seymour, Princess Diana, Linda Evans, Lionel Ritchie, Kenny Rogers, Reggie Jackson, John McEnroe, Elton John. L’elenco è lungo e lungo.